per tracce e per ricordi

dedicato a tutti quelli che troveranno in queste pagine l'entusiasmo per seguire le nostre orme verticali


news dal blog

La Parete Rossa di Somplago


Defilata rispetto al classico e ben noto paretone del settore La Chiesetta, la Parete Rossa di Somplago colpisce immediatamente il visitatore soltanto quando vi si trova al cospetto. Il…


Leggere di più

La falesia di Crépe de Oucéra Basse


Nascosta in un comodo boschetto, al riparo dalla calura estiva, a circa 1600 metri di quota, la parete di Crépe de Oucéra Basse rappresenta una delle più interessanti palestre di roccia della conca…


Leggere di più

Falesie dell’Agordino


Insieme a Primiero, Zoldano e Cadore, l'Agordino è una delle prime vallate dolomitiche che si possono raggiungere dalla pianura veneta. Non stupisca quindi che nei fine settimana estivi le falesie…


Leggere di più

vedi tutti i post

vie di roccia

Col di Bousc, via Il mondo imprigionato nel materialismo

Bella via recente che conferma il talento dell'ideatore Heinz Grill, insieme a S. Scheider, F. Kluckner, B. Holzer, nell'individuazione di linee logiche,…


Cima d’Ambiez, via della Soddisfazione

Via stupenda, che sale, con difficoltà sostenute nella zona di massimo sviluppo dell'imponente parete di Cima d'Ambiez, concepita dagli apritori Andrea…


Cima di Pratofiorito, via Aste-Susatti

"Della lunga bastionata di pareti che fiancheggia verso occidente la val d'Ambiez, quella della Cima di Pratofiorito è la più notevole e vistosa.…


Cima d’Ambiez, via Fox-Stenico

Bella linea, la più classica e ripetuta della parete, nonché la più corta, in quanto sale all'estrema sinistra della stessa, ove è più convessa, sfruttando un…


Sass dla Crusc, diedro Mayerl

Aperta da S. Mayerl e M. Roacher nel 1962 rappresenta, insieme al "Grande Muro" uno degli itinerari più noti e ripetuti della parete. Questa linea supera con…


Pala di Sòcorda, via del Maleducato

Aperta nel giugno del 2019 da Heinz Grill, Florian Kluckner, Franz Heiß, Barbara Holzer, Sandra Schieder, Ivo Rabanser e Stefan Comploi, questa splendida linea…


Scalet delle Masenade, via Settimina

Sono numerosissimi gli itinerari che attraversano la solare parete degli Scalet delle Masenade, tra cui va ricordato innanzitutto il colatoio della via……


Cima Piatta Bassa, via Gütl-Joas

" Sulla sinistra corre la notevole bastionata verticale della Cima Piatta Bassa, che rivela un importanza alpinistica considerevole, oscurata dalla scarsa…


Col dei Bos, via Alverà-Menardi

Salita elegante, classica e frequentata, non lontana dalle ben note Torri del Falzarego, con le quali condivide esposizione, comodità, qualità della roccia e…


vedi tutte le vie

vie normali

vedi tutte le normali

scialpinismo

Forcella delle Sasse, 2476 m

Grande classica del celebre massiccio del Civetta il cui punto d'arrivo costituisce un importante valico che collega i versanti zoldano ed agordino.…


Crepe di Valchiara – Gran Piramide, 2711 m

La Gran Piramide non è altro che la sorella minore del ben più noto Picco di Vallandro. La sua cima si stacca infatti poche centinaia di metri dal fratello…


Cima di Val Grande, 2007 m

Bella cima prealpina dell'Alpago, raggiungibile sia con gli sci che con le ciaspole. Il dislivello contenuto e la facilità d'accesso lo rendono un'itinerario…


vedi tutti i report

invernali

vedi tutti i report

escursionismo

vedi tutte le escursioni

link di siti amici

contattaci

    [recaptcha]