Sass dla Luesa, via Vinatzer

Salita classica tra le più note e frequentate sul versante Nord del Sella, aperta da Giovanni Battista Vinatzer e Luigi Rifesser il 21 agosto del 1933 e definita, da Vinatzer…


4° Torre del Sella, via Malsiner-Moroder

Aperta da Vinzenz Malsiner e Ludwig Moroder il 14 ottobre 1961 e dedicata a Vittorino De Luca, questa bella via è caduta nell'oblio per quarant'anni, per diventare oggi,…


Mëisules dala Biesces, via L’Nein

L'Nein in ladino significa "il nonno" ed è il nome dato da Ivo Rabanser a questa sua bellissima via alle Mëisules dala Bisces, aperta insieme a Malsiner nel 1986 proprio in…


1° Torre del Sella, via Ji tl uet

Via varia e divertente, di cui non sono noti gli apritori, meno frequentata rispetto a molte altre vie sulle note torri del Sella ma indubbiamente meritevole di essere percorsa.…


Piz Ciavazes, via Schubert

Classicissima linea su una delle pareti più “comode” delle Dolomiti. Non stupirà di trovare coda e roccia consumata dalle ripetizioni. Si tratta di una bella e divertente…


Salame del Sassolungo, via Comici

Splendida salita di stampo classico, aperta da Emilio Comici e Severino Casara il 28-29 agosto 1940, famosa per esser stata una delle ultime vie aperte dal triestino, immortalato…


2° Torre del Sella, diedro Nord

Le Torri del Sella sono sinonimo nella stagione estiva, di grande affollamento e conseguente confusione; va da sé che in agosto non si può pretendere di trovarsi soli in parete,…


Torre Innerkofler, via della Falce

Mi sveglia la pioggia battente, ad un'ora imprecisata della notte. Nelle ore precedenti ed in quelle successive il mio subconscio mi propone sogni in cui si mescola famiglia,…


Punta dei Larsei, via Leviti-Nemela

Questa cima secondaria si stacca a sud dal massiccio del Piz Boè, la cima più alta del Gruppo del Sella, ed è ben visibile salendo da Arabba verso il Passo Pordoi. La parete ha…


Torre Innerkofler, via del Calice

Aperta da Graziano Maffei e Giuliano Stenghel nel settembre 1977, questa grande classica del Sassolungo, propone un'arrampicata estetica lungo l'unico pilastro di roccia grigia…


Piz Ciavazes, via delle Guide

Abbiamo salito questa via come ripiego in una giornata sfortunata, dopo aver rinunciato alla parete centrale per qualche sasso-proiettile che arrivava imprevedibile dall'alto. Si…


Rifugio Boè per Val Lasties

Escursione meritevole per i paesaggi e l'ambiente. Discretamente frequentata. Abbiamo due possibilità di partenza: o da Pian Schiaveneis (mt. 1850, sent. 647) o dal più elevato…