scegli il gruppo montuoso


tutte le gite di scialpinismo

in ordine cronologico

Cima Bocche da Sud, 2745 m

Splendida e cima, la più alta dell'omonimo gruppo. Essa si trova al confine tra il gruppo della Marmolada, la catena di Lagorai ed il Parco naturale di Paneveggio - Pale di San Martino, ma la sua…


Forca Rossa da Nord, 2490 m

Bell'itinerario, facile e sicuro, percorribile in tranquillità per quasi tutto il suo sviluppo, ad eccezione dell'ultimo tratto sotto la forcella (35°) che in caso di pericolo può essere evitato…


Monte Cogliàns, 2780 m

"Il tetto del Friuli" è il nome con cui viene spesso citato il Monte Cogliàns, la cima più alta delle Alpi Carniche e di tutta la regione. La sua lunga ed accessibile via Normale per il vallone Sud,…


Rochéta de Prendèra, 2496 m

Facile e lunga gita varia e molto panoramica, fattibile in qualunque condizione. I primi 600 metri circa si svolgono sulla strada forestale che conduce alla Malga Fedéra. A questa prima parte…


Canalone della Strugova, 1870 m

Se in estate il severo circo del Mangart regala verdeggianti panorami ed emozionanti viste sulle sue imponenti pareti nord, in inverno la neve rende questa fredda conca ancor più affascinate. In…


Monte Cocco, 1941 m

Gita molto popolare fra i friulani, una classica facile e percorribile in ogni condizione, particolarmente remunerativa se affrontata con neve fresca. Il dislivello contenuto ed il panorama che si…


Monte Mondevàl, 2455 m

Piacevole e facile gita, molto frequentata, sulla panoramica cima del Monte Mondevàl, meta escursionistica semplice e nota anche in estate. Essa sale dapprima il vallone che porta alla Forcella Giau…


Forca de la Val, 2352 m

La forca de la Val è uno degli itinerari più belli e giustamente frequentati del gruppo del Montasio. Non solo per il moderato dislivello e le pendenze "ideali" su cui il percorso si sviluppa, ma…


Mala Mojstrovka, 2333 m

Il Passo Vrsic è il più alto valico carrozzabile della Slovenia e costituisce un naturale punto di partenza di molte salite particolarmente remunerative. Da Est ad Ovest si ergono le cime che…


Forcella Colfiedo, traversata

Classica e bellissima gita, non troppo frequentata (abbiamo trovato soltanto due persone in forcella) che si compie preferibilmente in senso orario partendo dalla polveriera di Cimabanche. La salita…


Lavinòres, 2462 m

Il Sas dla Para, più conosciuto come Lavinòres, è una bella cima panoramica delle dolomiti ampezzane, dall'approccio lungo e lento, e che si svolge per una buona parte su falsipiani. Dalla sua…


Monte Guslon, 2195 m

Le zone di Alpago e Cansiglio sono interessanti per lo scialpinismo, nonché molto frequentate. Esse offrono itinerari perlopiù di media difficoltà, ma non mancano gite più facili ed adatte anche ai…


Forcella dei Pecoli, 2116 m

Grande classica di soddisfazione e difficoltà contenute, nelle dolomiti d'Oltre Piave. Nonostante la quota relativamente modesta, l'esposizione favorevole a Nord rende questa gita effettuabile sino a…


Forca dei Disteis, 2201 m

L'altopiano del Montasio ha un fascino unico in inverno, ed infatti è particolarmente frequentato, oltre che da scialpinisti, anche da ciaspolatori, che salgono per la strada, sino al rifugio Di…


Valentin Törl, 2138 m

Facile gita molto frequentata delle Alpi Carniche, nella bella ed ampia Valentinental, al cospetto delle imponenti pareti Nord di Cjanevate e Coglians, sul confine tra Italia ed Austria. L'itinerario…


Monte Cavallo di Pontebba, traversata

Splendida traversata in ambiente suggestivo, da effettuarsi solo con condizioni di neve ideali. Il panorama che si ammira dal Vallone del Winkel, verso le pareti di Monte Cavallo, Torre Winkel e…