Aniča Kuk, via Klin

Ogni viaggio nel canyon di Packlenica è segnato da una linea, quella che ci proponiamo di percorrere per raggiungerne la vetta più alta, l’Aniča Kuk, montagna simbolo della Croazia. ...


Leggere di più

arrampicare in Istria

La regione istriana, il mare ed il sole d’inverno, le sue belle pareti calcaree, come l’immensa gentilezza e la semplice disponibilità del suo popolo non smettono di attirarci e di...


Leggere di più

la magia di Vela Draga

Vela Draga pare un luogo magico, in cui ogni sogno può prendere forma, nel mentre contempliamo le sue guglie rocciose, che sembrano personaggi sul palcoscenico di un ampio teatro all’aperto. 


Leggere di più

tempo di attese

Sono appena le 12.30, abbiamo fatto molto in fretta, la Normale alla Cima Immink anche con macchie di neve e ghiaccio, è facile ed intuitiva, perciò salendo veloci ci siamo guadagnati il tempo per...


Leggere di più

Alpinismo Vintage

“No, non ci sono molti che la ripetono, oggi la gente preferisce cose più difficili”. Così esordisce il gestore della baita Cacciatori, quando, al rientro gli domandiamo se c’è...


Leggere di più

scoprire il Gran Sasso

Percorriamo in una giornata uggiosa la poco battuta strada provinciale che da Castelli porta alla piana di Campo Imperatore; da qui solo parzialmente si intravede l’aspra parete Nord del Monte...


Leggere di più

arrampicare a Paklenica #02

Imbocchiamo la stradina che conduce all’ingresso del parco nel primo pomeriggio di una giornata soleggiata ma tutto sommato fresca ed arriviamo stranamente fin quasi all’ultimo parcheggio...


Leggere di più

parete della Salina

Quel brandello di granito che diventa di moda! Dopo tanto rimandare, ecco che riusciamo finalmente a far visita a quest’angolo di triveneto dove magicamente, al posto del calcare, emerge il...


Leggere di più

da Palermo a San Vito Lo Capo

Mentre nel Nord-est scarseggia ancora la neve, viaggiamo verso la Trinacria, con l’obiettivo di trascorrere i primi giorni del nuovo anno fra Palermo e San Vito Lo Capo. Abbiamo organizzato...


Leggere di più

una parete da riscoprire

Percorrendo la strada che da Padola porta a Bagni di Valgrande ci appare maestosa Cima Bagni, 2983 metri, un “quasi 3000” che occupa la zona più meridionale della catena del Popera. Nonostante il...


Leggere di più

nel cuore del Brenta

Tre storie, tre momenti, tre linee preziose, sguardi nel vuoto, per scoprire le dolomiti più ad occidente, la patria di quel Detassis “custode”, oggi simbolo non solo di un’alpinismo...


Leggere di più

Agnèr, parete Ovest

Nel 1939 Alfonso Vinci e Gianelia Bernasconi compirono quella che loro stessi definirono una ascensione grandiosa, di complessa concezione tecnica e alpinistica, tra le più lunghe delle alpi in...


Leggere di più

le pareti di Finale

Finale Ligure, da molto tempo nota meta d’arrampicata sportiva, forse oggi non è più così diffusa tra le fantasie dei climbers, vuoi per lo sviluppo di altre numerose mete, vuoi...


Leggere di più

Gaeta, Sperlonga, Moneta

Pessime previsoni meteo, ma l’entusiasmo non manca, e nonostante ci accolga una fredda e grigia Sperlonga, giunti a destinazione ci perdiamo immediatamente fra gli stretti vicoli di questo...


Leggere di più

Brseč

Quelle pareti a picco sul mare Reduci da poche settimane dalla splendida esperienza sulle rocce di Dvigrad e Limski Kanal viaggiamo verso la costa orientale dell’Istria, destinazione: Brseč, un...


Leggere di più

Dvigrad e Limski Kanal

A circa una ventina di chilometri dalla bellissima e nota Rovinj, vicino al fiordo di Lim, vi si trovano alcune delle più belle palestre di roccia della penisola Istriana. Ne abbiamo visitate due in...


Leggere di più

pietra di Bismantova

Mi avevano avvertito: è arenaria, sabbia… Lì crolla tutto, cosa ci vai a fare con tutto il calcare che c’è qui intorno? Per questo parto con mille dubbi per questa Pietra di Bismantova,...


Leggere di più

nel blu

Ero in cerca di un’immagine che mi restituisse un’atmosfera, il ricordo della fioca luce del sole, inghiottito in una manciata di minuti dall’orizzonte. E poi l’idea di un un...


Leggere di più

una macchia di colore

Solo in questa stagione la natura riesce a regalarci tanta poesia, quando neve e vento modellano le forme producendo quei giochi di luci ed ombre che nell’immagine disegnano linee e forme pure,...


Leggere di più

arrampicare a Paklenica #01

Questo angolo d’Europa è veramente straordinario! A 30 chilometri da Zara e circa 6 ore da Venezia, si può arrampicare nella mitica valle di Velika Paklenica, il “calcare più bello...


Leggere di più