per tracce e per ricordi

dedicato a tutti quelli che troveranno in queste pagine l'entusiasmo per seguire le nostre orme verticali


news dal blog

Falesia della Lavina, un’oasi estiva


La Lavina, nome più noto fra gli scialpinisti in virtù dell'omonima Forcella, classica gita primaverile e fra le più facili della conca del Mangart, è anche il nome che anni fa la nota guida Luca…


Leggere di più

Bric Pianarella, Catarifrangente


Via stupenda, il cui simbolo è rappresentato dall’esposto traverso mediante il quale gli apritori Gianni e Lino Calcagno insieme a S. Casaleggio, F. Dotti e G. Crescimbeni nel 1977 hanno risolto il…


Leggere di più

Le pareti nascoste di Medveja


Medveja è una piccolo paese costiero che sorge ai piedi del Monte Ucka, nella riviera di Opatija. Come tutti gli altri luoghi che sorgono nei dintorni della splendida città omonima (Abbazia in…


Leggere di più

vedi tutti i post

vie di roccia

Cima dai Gjaj, via Il giorno della salamandra

La parete nord della Cima dei Gjaj è quell’alto spalto roccioso che si alza al di sopra del Rifugio Grauzaria, a destra della ben più nota Sfinge della…


Spalti di Col Becchei, via Oasi

Una parete soleggiata, di uno stupendo calcare compatto, in ambiente dolomitico dolce e maestoso... non è la Marmolada! Gli Spalti Col Becchei, insieme alla…


Pelmo, via Sole d’Agosto

Una delle rare opportunità di poter salire una via di Gigi Dal Pozzo. Splendido itinerario, aperto in solitaria dal fuoriclasse bellunese nel 2003, rimasta…


Pala delle Masenade, colatoio Bonetti

Via conosciuta e molto frequentata. Una classica del solare versante sud della Pala delle Masenade, in Moiazza. Ho salito questa via due volte: la prima volta…


Creta di Pricot, via Per Francesco

Il Vallone del Winkel ospita numerose vie conosciute e frequentate, in virtù della bella roccia e della facilità di avvicinamento e discesa. Questo itinerario,…


Cima De Lis Codis, via dei Milanesi + via Agnolin

La Cima De Lis Codis è un evidente bastione che si protende dallo Jôf Fuart verso l’Alta Spragna, in un angolo decisamente isolato delle Alpi Giulie. Ambiente…


Aiguille de Blatiere – Pilier Rouge, Nabot Léon

Questo angolo della muraglia affacciata sul Plan de l’Aiguille è unico per arrampicata e qualità della roccia. Sono numerosissime le vie aperte fino ad oggi -…


Aiguille du Midi, Arête des Cosmiques

L’ Arête des Cosmiques è una delle creste più note del massiccio del Monte Bianco, ed anche una delle più semplici e brevi. Il breve accesso, la discesa…


Aiguille du Peigne, Arète des Papillons

Alla base della parete ovest dell’Aiguille du Peigne una cresta “movimentata” scende in direzione della stazione di arrivo della funivia: è l’Arete des…


vedi tutte le vie

vie normali

vedi tutte le normali

scialpinismo

Cima di Val Grande, 2007 m

Bella cima prealpina dell'Alpago, raggiungibile sia con gli sci che con le ciaspole. Il dislivello contenuto e la facilità d'accesso lo rendono un'itinerario…


Passo della Sentinella, 2717 m

Grande classica delle Dolomiti di Sesto, lunga e panoramicamente remunerativa nella parte alta, che a partire dal rifugio Berti si svolge nell'ampio e…


Punta della Croce, 2300 m

Gita in ambiente molto suggestivo, con ottimo panorama dalla cima, pendii divertenti in discesa e dislivello contenuto. Abbastanza frequentata ma non…


vedi tutti i report

invernali

vedi tutti i report

escursionismo

vedi tutte le escursioni

link di siti amici

contattaci