viaggio in Val d’Ambiez

Era l'estate del 2012 quando per la prima volta incontrai le Dolomiti di Brenta. Le attraversammo tutte, partendo dal Passo del Grostè, per percorrere le famigerate Bocchette, quella geniale opera tanto cara a Bruno…


Leggere di più

La falesia di Crépe de Oucéra Basse

Nascosta in un comodo boschetto, al riparo dalla calura estiva, a circa 1600 metri di quota, la parete di Crépe de Oucéra Basse rappresenta una delle più interessanti palestre di roccia della conca Ampezzana. La parete…


Leggere di più

Falesie dell’Agordino

Insieme a Primiero, Zoldano e Cadore, l'Agordino è una delle prime vallate dolomitiche che si possono raggiungere dalla pianura veneta. Non stupisca quindi che nei fine settimana estivi le falesie maggiori vengano prese…


Leggere di più

una giornata in Valscura

Erano anni che cercavo l'occasione per visitare questo luogo mitico, di cui si narrano leggende sull'incredibile qualità della roccia e dell'ambiente incantato. A dir il vero la parete è famosa anche per la valutazione…


Leggere di più

Melodie d’autunno

Il termometro segna 5 gradi a fondovalle ma nel cielo, ancora scuro non c'è una nube. Nonostante questo la nostra convinzione è poca sin dal mattino e faticosamente posiamo i piedi fuori dal letto. Questa volta non…


Leggere di più

Un’anima per il Sass Maòr

Quando le prime luci del giorno baciano la parete orientale del Sass Maòr le sue rocce si colorano di giallo, arancio, rosso, tutta quella gamma di toni caldi che ne addolciscono l'imponenza, quasi a volergli davvero,…


Leggere di più

arrampicare in Val Garés

Raggiungibile dal paese di Canale d'Agordo, la Valle di Garés, conosciuta come piacevole meta turistica particolarmente adatta a famiglie, offre, oltre interessanti percorsi escursionistici anche una delle più…


Leggere di più

Alpinismo Vintage

"No, non ci sono molti che la ripetono, oggi la gente preferisce cose più difficili". Così esordisce il gestore della baita Cacciatori, quando, al rientro gli domandiamo se c'è qualcuno che ripete la via Tissi-Andrich.…


Leggere di più

una parete da riscoprire

Percorrendo la strada che da Padola porta a Bagni di Valgrande ci appare maestosa Cima Bagni, 2983 metri, un “quasi 3000” che occupa la zona più meridionale della catena del Popera. Nonostante il facile accesso, che in…


Leggere di più

nel cuore del Brenta

Tre storie, tre momenti, tre linee preziose, sguardi nel vuoto, per scoprire le dolomiti più ad occidente, la patria di quel Detassis “custode”, oggi simbolo non solo di un’alpinismo leggendario tracciato sulle pareti…


Leggere di più

Agnèr, parete Ovest

Nel 1939 Alfonso Vinci e Gianelia Bernasconi compirono quella che loro stessi definirono una ascensione grandiosa, di complessa concezione tecnica e alpinistica, tra le più lunghe delle alpi in genere [1]. Dopo essere…


Leggere di più